Si cala il primo asso!

BOOOM !

E si cala il primo asso della prossima stagione.

La VBC è lieta di annunciare di avere raggiunto l’accordo di collaborazione con il coach Maurizio CONTI per la prossima stagione agonistica.

Carpe Diem , questo il motto ….. e così è stato, le occasioni vanno prese al volo quando si paventano.

Maurizio sarà quindi parte fondamentale del nuovo progetto SERIE D /U18/U16 che riserverà nei prossimi giorni altre  sorprese e altre novità.

Davvero un’occasione da non farsi scappare, un allenatore ricercato da tantissime società , sicuramente un valore aggiunto,  un coach che non ha bisogno di grosse presentazioni con un curriculum alle spalle di assoluto valore con esperienze (e vittorie) in ogni categoria dalle giovanili alla serie A.

Ma il passato ……. è passato e ciò che conta è solo l’entusiasmo che  Maurizio ha dimostrato per questa nuova avventura nella nostra area geografica.

La vita è fatta di capitoli e coach Conti ne riapre uno nuovo avvallando pienamente le nostre idee e volendo condividere i nostri progetti e le nostre ambizioni su un gruppo giovane che tanto ha dato ma che altrettanto dovrà provare a dare.

Benvenuto coach Maurizio!

Ecco un sunto della sua storia pallavolistica :

Valsesiano doc, inizio carriera da allenatore a Borgosesia con una prima divisione. Prosegue con una doppia promozione D-C a Serravalle Sesia. Poi la scelta di fare fi una passione il proprio lavoro…passa ad allenare una C a Romagnano Sesia nelle fila di una Società storica come la PAVIC. Molti gli anni trascorsi nel club con due promozioni in B. Finali provinciali, regionali e nazionali e soprattutto tantissime atlete cresciute fino a calcare le varie rappresentative provinciali e regionali. Molte le sue atlete approdate nelle varie nazionali giovanili, e molte le partecipanti ai campionati di D, C , B2, B1, A2 e A1. Dopo una parentesi alla guida della Selezione Regionale,  nel 2004 passa nelle file di un’altra Società prestigiosa…il Cuneo. Ripaga la fiducia con 2 promozioni in C e una in B2. Nella stagione 2016/17 subentra alla guida della B1 a stagione in corso conducendo la squadra alla vittoria dei play off con relativa promozione in A2. Nella stagione successiva qualche partita in A2 e il ritorno in quella che da sempre considera la sua missione: il settore giovanile ………. ed ora questa nuova stimolante avventura.

Come detto le novità non finiranno qui …… si sta lavorando in sordina (ma non troppo) per aumentare un movimento già importante ma mai sazio di novità.

2019-06-06T11:41:11+00:00